Terra di Bari DOP

Pubblicato il 14 Feb 2014 da Redazione
|
Categorized as
Uncategorized
1232
Tagged as

Olio

Zone di produzione: province di Bari e Barletta-Andria-Trani

Sottodenominazioni: Castel del Monte (Altamura, Andria, Barletta, Bisceglie, Canosa di Puglia, Corato, Gravina in Puglia, Minervino, Poggiorsini e Spinazzola).

Bari-Bitonto (Acquaviva delle Fonti, Adelfia, Bari, Binetto, Bitetto, Bitonto, Bitritto, Capurso, Cassano delle Murge, Cellamare, Gioia del Colle, Grumo Appula, Modugno, Molfetta, Noicattaro, Ruvo di Puglia, Sammichele di Bari, Sannicandro di Bari, Santeramo in Colle, Terlizzi, Toritto, Triggiano e Valenzano).

Bari-Murgia dei Trulli e delle Grotte (Alberobello, Castellana Grotte, Casamassima, Conversano, Locorotondo, Monopoli, Mola di Bari, Noci, Polignano a Mare, Putignano, Rutigliano e Turi).

Varietà di olive: Coratina, Ogliarola Barese, Cima di Bitonto e Cima di Mola.

Caratteristiche e curiosità

È un olio fresco e dal sapore fruttato. Genera un lieve retrogusto amarognolo e piccante.