Festival del Gelato, a Lecce vincono ‘Crema al vino’ e ‘Sacher’

Pubblicato il 14 May 2014 da Redazione

gelatofestival

Sono Gianluca Tenuzzo (Claudio Gelateria, di Taviano in provincia di Lecce) con il gusto “Crema al vino Macaro e Mustazzolu” e Giampaolo Doti (Gelateria Ghibli, di Marina di Campo, in Toscana) con il gusto “Sacher” i maestri gelatieri vincitori della prima edizione di Gelato Festival Lecce che si è chiusa nei giorni scorsi in Piazza Sant’Oronzo.
Tenuzzo ha avuto il favore della giuria popolare, Doti quello della giuria tecnica. Quattro giorni di kermesse dedicati al gelato che hanno visto una grande partecipazione di pubblico a gremire piazza Sant’Oronzo dove è stato allestito il FB Village, consentendo cosi’ agli appassionati di vedere i maestri in gara preparare a vista il gelato nel laboratorio ‘Buontalenti’ e partecipare al percorso degustazione.
Gelato Festival è la manifestazione che nasce per celebrare le origini italiane del gelato di alta qualità. Dopo le tappe di Firenze e Lecce, il festival proseguirà alla volta di Roma in un tour che toccherà dieci città in Italia e cinque in Europa: si concluderà il 10 agosto ad Amsterdam.
La manifestazione, da maggio ad agosto, riunirà nelle piazze più belle delle località raggiunte, oltre cento gelatieri che si sfideranno creando dei gusti ad hoc. A votare le creazioni dei gelatieri in gara, oltre al pubblico che potrà esprimere il proprio giudizio utilizzando le Gelato Card, una giuria di qualità, composta da giornalisti ed esperti. Due i vincitori che saranno designati: il miglior maestro gelatiere secondo il voto popolare e il miglior maestro gelatiere secondo la giuria tecnica. Tante le sorprese per i visitatori che potranno seguire un percorso di degustazione, con alcune novità assolute come il gelato al vero gusto di Nutella e il gelato cocktail, gelato in versione da bere