Da Usa e Cina sei esperti per “Vini di Puglia IV”

Pubblicato il 14 Jun 2014 da Redazione

presstourviniArrivano da Stati Uniti e Cina sei esperti di vino della stampa estera che dal 15 al 20 giugno visiteranno la Puglia grazie all’educational tour “Vini di Puglia IV”, organizzato dal Movimento Turismo del Vino Puglia nell’ambito del programma di promozione OCM 2013 – 2014.
Scoprire i molteplici aspetti dell’evoluzione enologica e culturale del territorio, incontrare gli attori locali della vitivinicoltura e dell’enogastronomia, conoscere la regione le tradizioni locali: questi gli obiettivi del tour, che schiude lo scrigno delle ricchezze di Puglia ai divulgatori del vino di due mercati-chiave per il comparto vinicolo regionale.
“Grazie alla collaborazione di un gruppo di prestigiose aziende vinicole socie del MTV Puglia e il supporto del bando OCM della UE per le attività di promozione – dichiara Sebastiano de Corato, presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia – prosegue l’attività del Consorzio di internazionalizzazione e divulgazione del brand Puglia all’estero, in particolare nei paesi extra-europei. Siamo certi che, con il ricco programma di visite in cantina e il confronto con i produttori, la Puglia saprà ancora una volta affascinare i nostri ospiti, che potranno trasmettere le loro impressioni ai loro lettori contribuendo alla crescita di interesse verso i vini e il territorio pugliesi nei loro Paesi di provenienza”.

Otto le aziende che hanno scelto di aderire al progetto, facendosi portavoce dei traguardi del settore vitivinicolo regionale: Carvinea di Carovigno (Br), Castel di Salve di Depressa di Tricase (Le), Duca Carlo Guarini di Scorrano (Le), Tenute Eméra di Lizzano (Ta), Mottura di Tuglie (Le), Rivera di Andria, Tormaresca di Minervino Murge (Bt), Vigne&Vini di Leporano (Ta) che, con i tasting e la visita alle cantine, consentiranno agli ospiti di cogliere da vicino gli aspetti più significativi della vitivinicoltura regionale, soprattutto quelli legati ai vitigni autoctoni.
Prestigiosi i nomi degli ospiti internazionali in arrivo: dagli Stati Uniti, in particolare dal New Jersey, sono attesi Jonh Foy, giornalista del “The New Jersey Star-Ledger”, membro del Wine Media Guild, esperto di vini, gastronomia e ristorazione, da oltre trent’anni educatore del vino, e Adele Capela, importatrice di vino e freelance per la rivista italo-americana “Italian Tribune”; dalla West-Coast arriverà la giornalista free-lance Deborah Grossman, specializzata in viaggi ed enogastromia che vanta importanti collaborazioni con testate quali Wine Enthusiast, Drink Me, The Culinary National Review, San Francisco Chronicle, Napa Valley Life. In arrivo dalla Cina gli altri tre partecipanti al tour: il giornalista Gary Chu, che collabora con le riviste Style Weekly (Regione del Guangdong), Yangcheng Evening News (Guangzhou) e Modern Weekely scrivendo di cibo, vino e sigari; da Hong Kong sono attesi Pavan Shamdasani, giovane giornalista freelance già affermato collaboratore di testate quali TIME, CNN, South China Morning Post e la rivista Prestige, e Mark Hammons, editore e fondatore della rivista Tasting Kitchen (TK) specializzata nella selezione e recensione della migliore ristorazione in Asia, nonché esperto di fine food and wines.