A Campi Salentina il premio “Il Salento a Obama”

Pubblicato il 4 Jul 2014 da Redazione

pasticciottoobama

A Campi Salentina è tutto pronto per il premio “Il Salento a Obama”. Il legame tra il presidente degli Stati Uniti e la cittadina del Salento nasce dalla dolcezza del pasticciotto che il pasticciere Angelo Bisconti ha voluto dedicare a Obama. E proprio all’uomo più potente della Terra è dedicata un’iniziativa particolare.
Domenica 6 luglio, alle 20.30, in piazza Barak Obama, a Campi Salentina, andrà in scena la prima edizione del premio speciale “Il Salento a Obama”. L’evento è patrocinato dall’Unione dei Comuni del Nord Salento e dal comune di Monteroni.
Durante la serata saranno premiate undici personalità che riceveranno il riconoscimento creato appositamente dall’artista del vetro, Roberto Giagnotti.
“Questa iniziativa – ha spiegato nel corso della conferenza Guido Pagliara, presidente del comitato di valutazione – tende a sottolineare l’analogia tra la vita spesa nella sofferenza dai nostri avi, per un riscatto sociale e culturale della propria terra, e l’azione di Barak Obama proiettata a dare voce agli ultimi. La data non è stata scelta a caso: giunge infatti a un anno esatto dall’inaugurazione del busto marmoreo eretto in onore dell’illustre personalità americana”.
Con il pasticciotto Obama, Angelo Bisconti ha voluto creare una variante al cacao del classico pasticciotto leccese, preparato con crema pasticciera, pasta frolla e cotto direttamente in forno. Il ripieno del pasticciotto Obama ha una crema nuova, zucchero, uova, farina e cacao.

Leggi com’è nato il Pasticciotto Obama