Scambi commerciali con la Polonia per le agro-imprese di Bisceglie e Trani

Pubblicato il 23 Jul 2014 da Redazione

prodotti andriaDalle due precedenti videoconferenze con le Camere di Commercio italo-svizzera e italo-sudafricana, organizzate dai Gal Ponte Lama e Le città di Castel del Monte, sono emerse delle ottime opportunità per creare un canale di commercializzazione dei nostri prodotti locali.
Si è tenuto ieri, martedì 22 luglio, presso l’I.R.S.E.A. un ulteriore appuntamento con la Camera di Commercio italo-polacca, un territorio che si trova sul Corridoio paneuropeo VIII.
Durante l’incontro è intervenuta Beatrice Tenca, segretario generale della Camera di Commercio Italo-polacca, che ha presentato un quadro generale sulla macroeconomia della Polonia con un focus sul settore agroalimentare illustrando nel dettaglio come presentarsi sul mercato polacco.
Sebbene il focus è sempre rivolto al comparto agroalimentare dal confronto con le prime camere italo-estere, sono già emerse due diverse tipologie di approccio commerciale.
Questo aspetto ha permesso di constatare come la videoconferenza, sia uno strumento eccellente che in tempo reale ti consente di conoscere esattamente quali siano le priorità ed il modus operandi del mercato di riferimento.
«La relazione – si legge nel comunicato diffuso dal Gal Ponte Lama che raggruppa le città di Bisceglie e Trani – avrà una durata di circa 30 minuti e al termine sarà possibile rivolgere domande al segretario generale. Anche questa Camera di Commercio ci è stata segnalata tra le più attive nel supporto all’internazionalizzazione, per invitiamo a non perdere questa opportunità e chiediamo di inviare una conferma di presenza entro lunedì mattina all’indirizzo info@galpontelama.it».