Bari, al via la campagna di raccolta fondi “Un gelato per Telethon”

Pubblicato il 28 Jul 2014 da Redazione

Crema Bianca_Jpeg

Si chiama “Un gelato per Telethon” la campagna di raccolta fondi che, promossa da “Crema Bianca” di Bari in collaborazione con BNL Gruppo BNP Paribas, ha lo scopo di raccogliere fondi a favore della ricerca scientifica e la cura delle malattie genetiche.
L’iniziativa di beneficenza partirà domani 29 luglio alle 17 presso il punto vendita “Crema Bianca” di Bari – sito in via Abate Gimma n. 57, altezza via Sparano – in occasione del lancio del gelato al nuovo gusto di aloe vera, che sarà presentato da Umberto Sardella, il famoso attore e comico barese – noto al pubblico per la sitcom Mudù in onda su Telenorba 7 e Telenorba 8.
Conosciuta fin dai tempi antichi per le sue leggendarie virtù terapeutiche, l’aloe vera ha ottimi benefici sull’organismo: oltre a essere un’alleata della pelle grazie alle sue capacità rigeneranti, l’aloe vera potenzia e riattiva le difese immunitarie, disintossica e depura l’organismo – solo per citare alcune delle sue proprietà.

La campagna di raccolta fondi – che durerà sino a fine agosto – consentirà di degustare gratuitamente il gelato all’aloe vera, il gelato del benessere, e con l’acquisto del gelato artigianale e naturale Crema Bianca la metà della somma incassata sarà devoluta a Telethon.
L’appuntamento di domani, che sarà arricchito dalla piacevole sorpresa di Sardella che intratterrà il pubblico con gag divertenti, sarà l’occasione giusta per gustare un gelato salutare dal valore sociale.
Un connubio, quello fra il gelato e la beneficenza, che Crema Bianca di Bari ha deciso di sposare sin dalla sua apertura: il 30 giugno scorso è terminata la campagna di raccolta “un gelato per la ricerca scientifica” – per ogni due gelati acquistati, il valore del secondo è stato donato a Telethon.

«Ringrazio Gianni Latrofa di Crema Bianca per il sostegno al progetto Telethon – dichiara il coordinatore BNL per TELETHON Gioacchino Leonetti – e per contribuire alla sensibilizzazione sui temi della ricerca, sostenibilità e solidarietà».

Crema Bianca nasce nel 2011 a Conversano (BA) dal desiderio di Gianni Latrofa di produrre e rendere disponibile a tutti un gelato naturale, sincero, altamente digeribile e buono al palato. Nel 2013, una cordata di imprenditori sposa il progetto e ciò favorisce lo sviluppo con l’apertura di un punto vendita a Torre a Mare e a maggio scorso un terzo a Bari, nel cuore del capoluogo pugliese. Punto di forza di Crema Bianca è la passione per il gelato naturale, nella continua ricerca di ingredienti e nuove ricette per proporre sempre nuovi gusti per il piacere del palato e il benessere del corpo: si passa dai gusti più classici ai più ricercati, con quelli alla frutta fresca che variano con le stagioni – l’utilizzo di ingredienti naturali come la farina di semi di carrube e guar danno densità al gelato garantendo la cremosità – bassi contenuti di zuccheri, e l’uso di grassi buoni naturalmente presenti nella panna fresca e nel latte di alta qualità che assicurano sempre una alta digeribilità -, oltre che la conservazione in pozzetti chiusi “come una volta”, l’unico modo per mantenere la refrigerazione costante e preservare le caratteristiche naturali del gelato al riparo da luce e aria. Il sogno imprenditoriale di Gianni Latrofa e dei suoi amici imprenditori è di rendere disponibile il gelato Crema Bianca ovunque e partendo da Bari, portare in tutto il mondo la bontà del gelato italiano naturale e che fa bene.