Calici di Stelle 2014 a Trani e Copertino

Pubblicato il 4 Aug 2014 da Redazione

calicistelle

Torna in Puglia ‘Calici di stelle’, l’evento enogastronomico che nella sua 16esima edizione si terrà a Trani e a Copertino (Lecce). La manifestazione è organizzata da Movimento Turismo Vino e Città del Vino ed è stata presentata a Bari in conferenza stampa alla presenza, tra gli altri, dell’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni. In degustazione le etichette delle migliori cantine regionali, suddivise in tre itinerari.

Doppio appuntamento, quindi, in Puglia per questa sedicesima edizione: si parte martedì 5 agosto nella splendida cornice del centro storico di Trani che, dopo lo straordinario successo delle scorse edizioni, si conferma punto di riferimento per il centro-nord della regione; la festa continuerà domenica 10 agosto a Copertino (Le), la splendida cittadina del Salento famosa per il maestoso castello angioino.
In entrambe le città i visitatori potranno degustare le etichette delle migliori cantine regionali, dalla Daunia al Salento, suddivise in tre itinerari (Terre di Federico, Valle d’Itria e Magna Grecia, Salento). Oltre 50 le aziende partecipanti, a ciascuna delle quali sarà riservato un banco d’assaggio presidiato da sommelier e degustatori dell’AIS Puglia. Inoltre, la serata consentirà di visitare i principali monumenti, partecipare a minicorsi di degustazione e osservare il firmamento e le stelle cadenti.

“L’appuntamento di Calici di Stelle – dichiara Sebastiano de Corato, Presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia – è uno degli eventi clou per i vignaioli pugliesi, che celebrano il legame fra vino e territorio insieme ai turisti e appassionati locali che sempre più numerosi partecipano alla manifestazione. Nel contesto di due splendidi centri storici, trasformati in vivi contenitori di luci, di suoni, sapori ed emozioni, i winelovers che prendono parte a Calici di stelle hanno infatti l’opportunità di compiere un tour virtuale della variegata offerta enologica dell’intera Puglia con i suoi territori e vitigni autoctoni. Così, il calice – conclude de Corato – diventa il punto di partenza per una scoperta più ampia del patrimonio storico-artistico, naturalistico e gastronomico della Puglia, creando beneficio per tutto l’indotto connesso all’enoturismo”.

Coinvolgente l’esibizione a cura del gruppo “Puglia Wine Love” che per l’occasione proporrà uno spettacolo di grandi successi della musica leggera italiana ispirati alla convivialità del vino.
Di richiamo al mondo del vino e ai suoi riti anche lo spettacolo “Sorsi di danza”, balletto contemporaneo della della compagnia di ballo “Skenè” che sarà ospitato sul palco principale di Calici di Stelle, in Piazza Duomo a Trani, e all’interno del Castello angioino a Copertino.

Particolarmente coinvolgente il programma di iniziative culturali e artistiche dell’edizione 2014 di Calici di Stelle, quest’anno dedicate alla musica italiana e al cantautore Domenico Modugno, a 20 anni dalla sua scomparsa.‘Nel blu dipinto di blu’ farà da colonna sonora della manifestazione organizzata dal Movimento Turismo del Vino in collaborazione con Città del Vino. Un fil rouge che in centinaia di piazze, suggestivi borghi, centri storici e cantine dello Stivale, aprirà le degustazioni e gli eventi in programma in tutte le regioni d’Italia tra arte, mostre, spettacoli, danze, laboratori e assaggi di prodotti tipici. Si va dalle ‘cene stellari’ in compagnia dei produttori alle visite notturne ai monumenti, fino alle osservazioni del cielo stellato con l’Unione Astrofili Italiani. Un’occasione per vivere la magia dei territori sotto le stelle all’insegna del connubio tra vino, musica e cultura che quest’anno accompagna tutti gli appuntamenti targati MTV.

I visitatori potranno visitare alcuni monumenti della città eccezionalmente aperti per la serata, partecipare a degustazioni guidate e cimentarsi in giochi sensoriali con i vitigni autoctoni.
Nella cornice di Largo Castello, a Copertino, Pino Ingrosso si esibirà nello spettacolo “A Mimmo”, un emozionante omaggio musicale a Domenico Modugno ideato e scritto dall’artista salentino che ne reinterpreterà i più grandi successi con sola voce e chitarra.
Ad accogliere i visitatori in corrispondenza dei principali ingressi delle due città ci saranno appositi infopoint dove sarà possibile acquistare il “Kit Calici di Stelle” (10 euro) contenente un calice in vetro con la comoda tasca portabicchiere, un carnet con 8 ticket-degustazione, una confezione di taralli e la guida al percorso.

Per i più appassionati, inoltre, sarà possibile prendere parte al tasting dedicato alle Dop simbolo dei due territori, il Moscato di Trani Dop a Trani e il Copertino Dop a Copertino (partecipazione gratuita, previa prenotazione e acquisto del kit).

Riconfermata anche l’iniziativa ludico-culturale “A prova di naso”, speciale caccia al tesoro fra i vitigni autoctoni pugliesi che consentirà al più bravo di aggiudicarsi una selezione speciale di vini regionali.

Calici di Stelle non è solo vino, ma anche valorizzazione del patrimonio artistico-architettonico: a Trani è prevista l’apertura straordinaria del Museo Diocesano e del Castello Svevo, dove è ospitata la mostra “Arnaldo Pomodoro nei castelli di Federico II”, mentre a Copertino saranno aperti ai visitatori l’Ex Convento delle Clarisse e lo spettacolare Castello angioino con la mostra permanente “La Macennula”.
Infine, per quanti vorranno lasciarsi avvolgere dalle suggestioni del firmamento di San Lorenzo, in entrambe le città saranno allestiti piccoli osservatori astronomici per osservare il cielo e gli oggetti celesti come la Luna, il pianeta Saturno con i suoi anelli, gli ammassi stellari, le nebulose e le stelle doppie a cura dell’A.S.L.A – Associazione Astronomica San Lorenzo di Casarano (Le).
E per chiudere la serata evitando ogni rischio per sé e per gli altri, sarà a disposizione un etilometro che, al costo di un solo euro, consentirà a chi lo vorrà di controllare e verificare il proprio tasso alcolico.

Calici di Stelle sarà anche in cantina, in modo da consentire agli enoturisti che non potessero raggiungere Trani o Copertino di godere dell’evento visitando le aziende e degustando i vini direttamente nei luoghi di produzione.
Protagonista di “Calici di Stelle in cantina” sarà l’azienda Teanum di San Severo (Fg). Venerdì 8 agosto a partire dalle 21 accoglierà i visitatori per brindare sotto le stelle. Il programma della serata prevede il concerto “Seven Box, la musica alla velocità del Rock” nell’ambito della rassegna #restateincantina. Inoltre, sarà possibile degustare i vini di produzione abbinati a piatti tipici delle tradizione.

La prima tappa di Calici di Stelle si terrà a Trani, dove alle 20.30, martedì 5 agosto si aprirà la manifestazione con il brindisi delle autorità sul palcoscenico di piazza Duomo. Si parte con l’acquisto del kit degustazione (10 euro, comprendente un calice in vetro con tasca portabicchiere, un carnet con 8 ticket-degustazione, una confezione di taralli e la guida al percorso) presso gli infopoint allestiti in piazza Trieste o piazza Duomo. Per rendere la partecipazione più agevole, è possibile servirsi di uno dei parcheggi disponibili per la serata (Capannoni Ruggia, Via dei Finanzieri, via Lionelli). Il viaggio per i vini e i territori di Puglia si svolge nel centro storico, dove i banchi d’assaggio saranno suddivisi in tre aree dedicate alle “Terre di Federico” (da piazza Duomo a piazza Addazi), “Magna Grecia” (in piazza Sacra Regia Udienza), “Salento” (da piazza Trieste a Molo Santa Lucia). In piazza Trieste sarà allestito anche l’infopoint a cura dell’Ais Puglia, dove si potranno richiedere tutte le informazioni sulle iniziative dell’associazione dei sommeliers. Per completare la serata, la città di Trani ha previsto anche l’apertura straordinaria del Museo Diocesano (ingresso 2 €) e del Castello Svevo (ingresso 5 €) , dove è ospitata la mostra “Arnaldo Pomodoro nei castelli di Federico II” dedicata ad uno dei più grandi scultori contemporanei. La mostra si svolge in un trittico di esposizioni nel Castello Svevo di Bari, Castello di Trani e a Castel del Monte, cornici d’eccezione per la prima volta dell’artista in Puglia. Curiosi e appassionati potranno partecipare al gioco “A prova di naso”, una speciale caccia al tesoro fra i sentori caratteristici dei vitigni autoctoni pugliesi che coniuga divertimento e cultura del vino. Per partecipare gratuitamente all’iniziativa è sufficiente iscriversi al desk all’ingresso di Palazzo Palmieri.
Sul lato mare della Cattedrale sarà allestito un osservatorio astronomico a cura di A.S.L.A. Associazione Astronomica “San Lorenzo” di Casarano (Le). Ci sarà così la possibilità di utilizzare gratuitamente i telescopi messi a disposizione dall’associazione per osservare oggetti celesti come la Luna e la superficie (crateri e mari) il pianeta Saturno con i suoi anelli, ammassi stellari, nebulose e stelle doppie.
Per verificare il proprio tasso alcolico prima di rimettersi su strada, anche quest’anno presso l’infopoint di piazza Trieste sarà a disposizione un etilometro (ticket 1 euro).
La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con: Regione Puglia, Comune di Trani.

L’appuntamento a Copertino per il brindisi con le autorità che darà il via ufficiale alla festa è, invece, sabato 10 agosto, alle ore 21, in Piazza del Popolo. Il tour alla scoperta dei vini di Puglia nella città del Castello Angioino partirà con l’acquisto del kit degustazione (10 euro, comprendente un calice in vetro con tasca portabicchiere, un carnet con 8 ticket-degustazione, una confezione di taralli e la guida al percorso) presso una delle due postazioni allestite in Largo Sant’Onofrio e via Re Galantuomo (ang. piazza Castello).
Si inizierà il percorso scandito dalle postazioni riservate alle aziende partecipanti: da via Re Galantuomo all’arco di Largo Castello si degusteranno i vini della delle ‘Terre di Federico’; in Largo Castello si estenderà l’ampia area riservata al ‘Salento’, mentre i vini del territorio ‘Valle d’Itria e Magna Grecia’ si degusteranno in via Margherita di Savoia.
Per rendere onore alla denominazione che porta il nome della città sarà organizzato anche un tasting guidato dedicato ai vini Copertino Dop, al quale potranno partecipare gratuitamente tutti coloro che, già muniti del calice acquistato insieme al kit degustazione, si prenoteranno al desk allestito nella corte del Comune.
Per conoscere meglio il paniere di tipicità del territorio, sarà possibile anche assaggiare e acquistare alcuni ottimi oli extravergine d’oliva di Puglia presso lo spazio posizionato in Largo Castello.
La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con: Regione Puglia, Comune di Copertino, Associazione giovani imprenditori per la promozione del territorio COPERTINO 2.0.

Per maggiori informazioni è a disposizione il sito del Movimento Turismo del Vino.

Qui il sito del Movimento Turismo del vino Puglia.