Volotea, nuovi voli diretti dalla Puglia verso Grecia e Verona

Pubblicato il 17 Ott 2014 da Simona Giacobbi

volotea

Dal 30 maggio si potrà volare direttamente da Bari ad Atene e Skiathos, nuove mete della Grecia che si aggiungono a Mikonos, Santorini ed Heraklion e da Brindisi verso Verona (volo inaugurale il 30 maggio). Volotea, la compagnia low cost che collega città di medie e piccole dimensioni, continua a rafforzare la sua presenza in Puglia. E per tutto il periodo invernale conferma un calendario ad alta frequenza verso la Sicilia, Palermo e Catania, e il Veneto, Venezia e Verona. La scelta “di investire sulla Puglia”, Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea, la spiega con i numeri.

Tra giugno e settembre 2014, oltre 80mila passeggeri hanno deciso di atterrare o decollare da Bari e Brindisi con la compagnia spagnola, un incremento del 45,5% rispetto all’estate scorsa. Comprensibile la soddisfazione per l’incremento di destinazioni raggiungibili dalla Puglia e la crescita dei passeggeri, dell’amministratore unico di Aeroporti di Puglia, Giuseppe Acierno, che ha sottolineato come i numeri incoraggianti di questo mese, ottobre, confermino la capacità attrattiva e i servizi del territorio, sui cui si è soffermato anche l’assessore ai trasporti Gianni Giannini. Funziona anche la politica promozionale che ha superato i confini nazionali. Lo ha detto Acierno e lo confermano i numeri dell’assessore al turismo Silvia Godelli: “il turismo internazionale che arriva in Puglia è ormai 1/5 degli arrivi complessivi e l’82% dei turisti stranieri arriva in aereo: sono aumentati del 176% in questi sette anni. Ma viaggiano di più anche i pugliesi, che per pochissimi giorni potranno prenotare le nuove rotte per Atene e Skiatos da Bari e da Brindisi per Verona a dieci euro, tasse incluse, sul sito internet www.volotea.com.

Giornalista professionista, laurea in lingue e letterature straniere e un master in Social Communication. Piacentina d’origine, pugliese d’adozione dal 2012, cresciuta a tortelli e gnocco fritto, impara a cucinare in Canada, a Toronto, dove ha vissuto sei anni e dove ha lavorato per il quotidiano italiano Corriere Canadese. Oltreoceano scopre una diversità culinaria etnica senza confini. Da allora la sua vita cambia. Cucina e ristoranti diventano luoghi interscambiabili di idee, progetti, tradizioni e passioni. Ama assaporare, provare, gustare. E fare foto. Conduce su Telenorba e TgNorba24 la trasmissione “I colori della nostra terra”, un programma che parla di ruralità, agroalimentare ed eccellenze enogastronomiche della Puglia. Inventrice della Pizza Pioggia servita, insieme alla Pizza Puglia Mon Amour, nel menu di una pizzeria di Cisternino, ha collaborato con I Love Italian Food e il Cucchiaio d’Argento ed è spesso chiamata a far parte di giurie di eventi a carattere enogastronomico e di concorsi legati al mondo della pizza. Recensisce pizzerie per guide cartacee e online. Nel 2011 crea Pasta Loves Me, un blog che parla di lei, di pasta, food e lifestyle. È fondatrice e responsabile di Puglia Mon Amour, un’avventura che vive con gli occhi curiosi di turista e l’entusiasmo di un’innamorata per una terra che regala ogni giorno emozioni, genuinità e solarità. Ha la pizza napoletana nel cuore e tutto quello che rende felice il suo palato. E vive con una certezza: la pizza non le spezzerà mai il cuore.

Like us on Facebook
on Facebook

Follow me on Twitter
Follow @simonagiacobbi on Twitter
Add me on Google+
on Google+