SummerWine 2017: cena gourmet in masseria

Pubblicato il 4 Ago 2017 da Simona Giacobbi

LECCE – La sommellerie come punto di unione tra il produttore di vino e il consumatore finale. Intorno al ruolo del sommelier, profilo professionale sempre più di alto livello, ruoterà la terza edizione di SummerWine, il prestigioso e atteso appuntamento estivo delle Donne del Vino Puglia che si terrà martedì 22 agosto, alle 20.30, a Tenuta Monacelli, a pochi passi dall’Abbazia di Cerrate.

Una masseria tipica, eccellenze gastronomiche, 23 etichette di vino pugliese servite dai professionisti di AIS Puglia e AIS Lecce, un cooking show con alcune delle ristoratrici donne del vino di Puglia, una cena in un uliveto centenario, la musica della tradizione. SummerWine 2017 sarà tutto questo.

Un format itinerante, dopo le tappe ai trulli della Valle d’Itria a Locorotondo nel 2015 e nella riserva naturale delle Saline nelle terre di Federico II al Lido Copacabana di Margherita di Savoia nel 2016, SummerWine sceglie quest’anno il Salento leccese per festeggiare l’avvio della vendemmia 2017 puntando i riflettori sulla figura del sommelier sempre più attento a proporre abbinamenti professionali e a cogliere le suggestioni che il piatto evoca da contrapporre o uniformare a un particolare vino.

“Summerwine già alla sua terza edizione è il momento più importante dell’anno per le Donne del Vino pugliesi – spiega Marianna Cardone, delegata pugliese dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino – Una serata magica durante la quale 45 colleghe, amiche e imprenditrici di tutto il comparto enogastronomico pugliese innovano, sperimentano ma soprattutto fanno cultura del vino in maniera sinergica e con grande professionalità. Quest’anno il nuovo format racchiuderà in sé tutti i messaggi più salienti e rappresentativi del nostro lavoro. Vini pugliesi d’eccellenza serviti, raccontati e sapientemente abbinati a una cena gourmet, durante la quale il dialogo con i nostri ospiti e l’esperienza sensoriale sarà per noi strumento di valorizzazione, informazione e confronto con chi ci sceglie ogni giorno”.

SummerWine ha scelto per la sua terza edizione Tenuta Monacelli a Lecce, una masseria fortificata del ‘600 nel cuore delle terre del Negroamaro, immersa in un giardino di 330 ettari di ulivi secolari, a pochi passi dal sito storico dell’Abbazia di S. Maria di Cerrate, il monastero di epoca bizantina sotto tutela del FAI – Fondo Ambiente Italiano.
La serata riserverà sorprese a quanti vorranno parteciparvi, protagonisti il cibo e il vino di Puglia. Una cena a numero limitato, tra gli ulivi, aprirà la strada a un percorso tra le diverse proposte gourmet delle ristoratrici e i vini – 23 etichette tra bollicine, bianchi, rosati e rossi – delle produttrici socie della delegazione pugliese che racconteranno la produzione di una Puglia al femminile, da nord a sud, dalla Daunia fino al Salento. Il servizio vino sarà a cura dei sommelier professionisti di AIS Puglia della delegazione di Lecce, affiancati dalle Donne del Vino sommelier.
Madrina di Summerwine 2017 sarà Pia Donata Berlucchi, Past President dell’Associazione Nazionale Donne del vino. Ospite speciale Alessandra Fedi, wine communicator, che durante la serata approfondirà il tema della sommellerie e dell’importanza del servizio dei vini di alto profilo professionale.

Un ricco menù incentrato sui sapori della tradizione, proposto in sinergia dalla socia ristoratrice Donna del Vino Silvia Antonazzo (Primo Restaurant di Lecce) e da Marina Saponari e Mara Battista dell’Associazione DireFareGustare (Masseria S. Pietro a Conversano), sarà arricchito da un cooking show in cui sarà mostrata la realizzazione dei piatti e si avrà modo di ascoltare il racconto dell’arte culinaria. Non mancherà nel menù un piatto di Andrea Serravezza, resident chef di Tenuta Monacelli.

L’occasione sarà utile anche per approfondire con Marina De Carlo (De Carlo mastri oleari dal 1600 a Bitritto) le proprietà di un prodotto essenziale della Dieta Mediterranea, l’olio extravergine di oliva, in degustazione.
Le note di Emanuela Gabrieli (voce e tamburello) con ARD Trio (pianoforte, batteria, tromba) accompagneranno i presenti in un viaggio nei suoni balcanici, musica cantautorale italiana, brani della tradizione. Un momento sarà dedicato a una performance di pizzica dei Pizzikatundy, un gruppo di musica popolare salentina che nasce nel 2010 da un’idea di Marcello Caforio, chitarrista e voce del gruppo, e di Rosanna Sabatelli, voce e ballerina. Tra le danzatrici di pizzica una donna del vino produttrice: Dalila Gianfreda.

Le Cantine presenti: Agricola Spinelli, Antica Masseria Jorche, Antico Palmento, Apollonio, Cantina Fiorentino, Cantina La Marchesa, Cantine Imperatore, Cantine Paolo Leo, Cantine Soloperto, Cardone Vini, Castello Monaci, Claudio Quarta Vignaiolo, Garofano Vigneti e Cantine, Mottura Vini, Pietraventosa, Produttori Vini Manduria, Rivera, Tenute Rubino, Terribile, Vallone, Varvaglione Vigne e Vini, Vetrere, Vignaflora.

Evento con il patrocinio della Regione Puglia e Comune di Lecce e in collaborazione con AIS Puglia, AIS Lecce e Tenuta Monacelli. Sponsor: AMORIM Cork Italia, Gioffreda Studio Stampa, Olio De Carlo, Caseificio Magnifica, Azienda Agricola Calemone Torre Guaceto, Calò&Monte Legumi di Zollino, Ditta Aldo Maggio Prodotti Ittici, Saponaro Srl, Enologica Rosato Srl.

Costo serata: € 50,00. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione:
0832.382037 – info@tenutamonacelli.com
info e prevendite: 339 8013872 (Debora Giannone)
puglia@ledonnedelvino.com

 

MENÙ 

CENA GOURMET SUMMERWINE 2017

 

Finger food di benvenuto 

Tenuta Monacelli, Lecce

~

Frisella sale, olio e gelato di pomodorino fiaschetto di Torre Guaceto

Impepata di cozze in bisque con cece di Zollino e sfoglia di pane all’aglio nero

SILVIA ANTONAZZO | Primo Restaurant in Lecce

~

Millefoglie tra mare e terra

SILVIA ANTONAZZO | Primo Restaurant in Lecce

&

MARINA SAPONARI | DireFareGustare 

~

Bocconcini di vitellino con cuore di cicorielle di campo e capperi

Chef Andrea Serravezza | Tenuta Monacelli, Lecce

~

Capresi all’olio d’oliva con gelato alla vaniglia e cotto di fichi 

MARINA SAPONARI | DireFareGustare 

 

CARTA VINI N.1

 

BOLLICINE DI BENVENUTO

Spumante Metodo Classico Brut di Bianco d’Alessano e Fiano IGP del Salento 2012

Antica Masseria Jorche | Dalila e Emanuela Gianfreda

AUREO Rosé Spumante Brut

Vetrere | Francesca Bruni

 

BIANCHI

12 E MEZZO Malvasia del salento IGP Fashion Edition 2016

Varvaglione Vigne & Vini | Maria Teresa Basile e Marzia Varvaglione

 

CASTILLO Locorotondo DOP 2016

Cardone Vini | Marianna Cardone

 

ROSATI

GIROFLE Salento IGP Rosato Negroamaro 2016

Garofano Vigneti e Cantine | Renata Garofano

AKA Salento IGP Rosato Primitivo 2016

Produttori Vini Manduria | Anna Gennari

 

ROSSI

SANTERASMO DOC Gioia del Colle

Agricola Spinelli | Dolores Spinelli

OLTREME’ 2015 IGT Salento Susumaniello

Tenute Rubino | Romina Leopardi

 

PASSITI

PASSO DE LE VISCARDE Salento Bianco IGP 2012

Vallone | Maria Teresa Vallone

 

CARTA VINI N.2

 

BOLLICINE DI BENVENUTO

Spumante Metodo Classico Brut di Bianco d’Alessano e Fiano IGP del Salento 2012

Antica Masseria Jorche | Dalila e Emanuela Gianfreda

 

AUREO Rosé Spumante Brut

Vetrere | Francesca Bruni

 

BIANCHI

VILLA MOTTURA Fiano Salento IGT 2016

Mottura Vini del Salento | Barbara Mottura

AMURE Puglia Bianco IGP 2016

Claudio Quarta Vignaiolo | Alessandra Quarta

 

ROSATI

TRE TOMOLI ROSA Puglia IGT Rosato Susumaniello 2015

Vignaflora | Flora Saponari

SCHIETTO Rosato IGP Puglia 2016

Cantine Imperatore | Sonia Imperatore

 

ROSSI

ALLEGORIA DOC Gioia del Colle Primitivo 2015

Pietraventosa | Marianna Annio

ORFEO Negroamaro IGP Puglia 2014

Cantine PaoloLeo | Roberta D’Arpa

 

PASSITI

LA DOLCE VITE Primitivo di Manduria Dolce Naturale D.O.C.G. 2011

Antico Palmento | Mariangela Garofano

 

 

CARTA VINI N.3

BOLLICINE DI BENVENUTO

Spumante Metodo Classico Brut di Bianco d’Alessano e Fiano IGP del Salento 2012

Antica Masseria Jorche | Dalila e Emanuela Gianfreda

AUREO Rosé Spumante Brut

Vetrere | Francesca Bruni

 

BIANCHI

PETRALUCE Verdeca IGT Salento 2016

Castello Monaci | Vittoria Seracca Guerrieri

MARESE Castel del Monte Bombino Bianco DOC 2016

Rivera | Marilla Urcioli

 

ROSATI

ELFO Rosato Susumaniello 2016

Apollonio Casa Vinicola | Lenka Niedobova

IL MELOGRANO IGT Daunia 2016

Cantina La Marchesa | Marika Maggi

 

ROSSI

TERRIBILE Primitivo IGP Salento 2015

Cantina Terribile | Giusi Terribile

RUBINUM 17 Primitivo di Manduria DOP 2016

Cantine Soloperto | Sabrina Soloperto

 

PASSITI

MOSCATO Salento IGP 2013

Cantina Fiorentino | Mariachiara Minoia

 

 

 

 

 

 

Giornalista professionista, laurea in lingue e letterature straniere e un master in Social Communication. Piacentina d’origine, pugliese d’adozione dal 2012, cresciuta a tortelli e gnocco fritto, impara a cucinare in Canada, a Toronto, dove ha vissuto sei anni e dove ha lavorato per il quotidiano italiano Corriere Canadese. Oltreoceano scopre una diversità culinaria etnica senza confini. Da allora la sua vita cambia. Cucina e ristoranti diventano luoghi interscambiabili di idee, progetti, tradizioni e passioni. Ama assaporare, provare, gustare. E fare foto. Conduce su Telenorba e TgNorba24 la trasmissione “I colori della nostra terra”, un programma che parla di ruralità, agroalimentare ed eccellenze enogastronomiche della Puglia. Inventrice della Pizza Pioggia servita, insieme alla Pizza Puglia Mon Amour, nel menu di una pizzeria di Cisternino, ha collaborato con I Love Italian Food e il Cucchiaio d’Argento ed è spesso chiamata a far parte di giurie di eventi a carattere enogastronomico e di concorsi legati al mondo della pizza. Recensisce pizzerie per guide cartacee e online. Nel 2011 crea Pasta Loves Me, un blog che parla di lei, di pasta, food e lifestyle. È fondatrice e responsabile di Puglia Mon Amour, un’avventura che vive con gli occhi curiosi di turista e l’entusiasmo di un’innamorata per una terra che regala ogni giorno emozioni, genuinità e solarità. Ha la pizza napoletana nel cuore e tutto quello che rende felice il suo palato. E vive con una certezza: la pizza non le spezzerà mai il cuore.

Like us on Facebook
on Facebook

Follow me on Twitter
Follow @simonagiacobbi on Twitter
Add me on Google+
on Google+