Ostie ripiene (Monte Sant’Angelo filled hostia)

Posted on Jul 10 2014 by Simona Giacobbi

IMG_6268.jpg

The filled wafers (‘ostie ripiene’) are a typical sweet of Monte Sant’Angelo, a small town in Gargano are, in northern Puglia. It is a dessert consisting of low fat ingredients and energy (almonds and honey) and the sacramental bread. The wafers are thin and crispy and you can find them in the grocery stores or in the bakeries.
Their story is really curious. It is said that one day, in the kitchens of the Monastery of Trinity (Monastero della Trinità) di Santa Chiara in Monte Sant’Angelo, while some nuns were preparing the dough for the ‘hostia’, some almonds fell into a bowl of honey just cooked. A nun immediately tried to remove the almonds using two wafers. The almonds were attached to the wafers. Here is the recipe of this delicious dessert.

Ingredients for 10 wafers
10 wafers
300 grams of almonds, toasted in the oven
250 grams of honey from Gargano
50 grams of sugar

In a pan put the almonds, stir for a few seconds. Add honey and sugar. Stir often with a wooden spoon. Continue cooking on low heat for about 30 minutes. Stir often because the mixture tends to stick easily on the bottom and on the edges of the pan.
Remove from heat when your mixture becomes a sort of a caramel. Stir and let stand a few minutes.
Spread a spoonful of the prepared mixture of 5 wafers. Cover with the other 5 hosts and put above a tablet of wood with weights. Let cool.

Giornalista professionista, laurea in lingue e letterature straniere e un master in Social Communication. Piacentina d’origine, pugliese d’adozione dal 2012, cresciuta a tortelli e gnocco fritto, impara a cucinare in Canada, a Toronto, dove ha vissuto sei anni e dove ha lavorato per il quotidiano italiano Corriere Canadese. Oltreoceano scopre una diversità culinaria etnica senza confini. Da allora la sua vita cambia. Cucina e ristoranti diventano luoghi interscambiabili di idee, progetti, tradizioni e passioni. Ama assaporare, provare, gustare. E fare foto. Conduce su Telenorba e TgNorba24 la trasmissione “I colori della nostra terra”, un programma che parla di ruralità, agroalimentare ed eccellenze enogastronomiche della Puglia. Inventrice della Pizza Pioggia servita, insieme alla Pizza Puglia Mon Amour, nel menu di una pizzeria di Cisternino, ha collaborato con I Love Italian Food e il Cucchiaio d’Argento ed è spesso chiamata a far parte di giurie di eventi a carattere enogastronomico e di concorsi legati al mondo della pizza. Recensisce pizzerie per guide cartacee e online. Nel 2011 crea Pasta Loves Me, un blog che parla di lei, di pasta, food e lifestyle. È fondatrice e responsabile di Puglia Mon Amour, un’avventura che vive con gli occhi curiosi di turista e l’entusiasmo di un’innamorata per una terra che regala ogni giorno emozioni, genuinità e solarità. Ha la pizza napoletana nel cuore e tutto quello che rende felice il suo palato. E vive con una certezza: la pizza non le spezzerà mai il cuore.

Like us on Facebook
on Facebook

Follow me on Twitter
Follow @simonagiacobbi on Twitter
Add me on Google+
on Google+