Trattoria delle Ruote (Martina Franca, Taranto)

Pubblicato il 20 Feb 2014 da Gianvito Magistà

Trattoria delle Ruote

Puglia Mon Amour punta a farvi conoscere i luoghi in cui gustare i sapori autentici del tacco d’Italia.
La Trattoria delle Ruote incarna alla perfezione tutto ciò ed è, quindi, facilmente individuabile come nostra portabandiera.
Si tratta di una trattoria a conduzione familiare, immersa nel verde della campagna a pochi chilometri da Martina Franca (Taranto). La zona è quella della Valle d’Itria, patria dei trulli.
Ed è proprio all’interno di un insieme di trulli che potete gustare il menù della tradizione che offre la Trattoria delle Ruote. Pochissimi tavoli (unica eccezione in estate quando si può mangiare all’aperto) e un camino acceso nei mesi più freddi, vi faranno sentire coccolati e pronti a vivere un’esperienza culinaria d’altri tempi.
A fare gli onori di casa c’è Peppino Ceci, che vi accoglie con simpatia e il suo inconfondibile dialetto martinese. In cucina la signora Ceci, che prepara le orecchiette a mano.
Da qualche anno i figli Angelo e Giovanni hanno preso in mano il locale, che gestiscono nel pieno rispetto della tradizione.
Prodotti sempre freschissimi, esclusivamente della zona e anche fatti in casa, sono i punti di forza della Trattoria delle Ruote.
Il menù è invariato da decenni ed è quasi praticamente fisso. C’è poca scelta, ma non vi preoccupate: tornerete proprio perché desiderosi di riassaggiare le stesse identiche portate.
Si parte con un antipasto composto da sottoli, sottaceti, salame, il famoso e ottimo capocollo di Martina Franca e del formaggio primosale pugliese. In base alla disponibilità, potrebbero servirvi anche mozzarelline fresche, polpette fritte, purè di fave e peperoni verdi fritti.
Come primo è d’obbligo un piatto di orecchiette fatte in casa dalla cuoca al ragù pugliese, un sugo preparato con carne di manzo e maiale.
Per secondo la scelta ricade su un’altra firma della Trattoria delle Ruote: la braciola pugliese (o brasciola) al sugo, un involtino di carne di vitello.
In alternativa si può scegliere della carne alla griglia (in Puglia viene anche chiamata ‘carne arrosto’, ma non vi preoccupate, non vi arriverà ne’ un brasato ne’ della carne al forno).
Per finire mostaccioli e rosoli fatti in casa.
Il conto si aggira intorno ai 35 euro a persona per un pasto completo, vino della casa incluso (eventualmente si può scegliere da una piccola selezione di vini regionali in bottiglia). Non è proprio un prezzo da trattoria se vogliamo, ma quella di Peppino Ceci non è una trattoria qualsiasi. Vale ogni centesimo.
Un ultimo consiglio. Se la temperatura lo consente, concedetevi una passeggiata all’esterno: ci sono tante piccole cose da scoprire che renderanno la vostra visita alla Trattoria delle Ruote ancora più speciale.

Il menù della tradizione che vi consiglia Puglia Mon Amour
 Antipasto della casa
 Orecchiette al ragù pugliese
 Brasciola al sugo con polpette
 Mostaccioli e rosoli della casa

TRATTORIA DELLE RUOTE
Contrada Primicerio, 52
(sulla SS581 Martina Franca-Ceglie Messapica, Km 4)
74015 Martina Franca (Ta)
tel. +39 080.483.7473
Prenotazione consigliata
Giorno di chiusura: lunedì

Giornalista professionista di Conversano (Bari), laureato in Scienze giuridiche, amante della Puglia e dei suoi prodotti enogastronomici. Ha vissuto e lavorato a Toronto, in Canada, dove è stato co-fondatore e direttore responsabile del settimanale Sud Italia News. /// Journalist from Conversano (Bari). He loves Puglia and its local food and wine products. He worked in Toronto, Canada, where he was the co-founder and the editor in chief of the Italian language weekly 'Sud Italia News'.

Like us on Facebook
on Facebook

Follow me on Twitter
Follow @GianvitoMagista on Twitter
Add me on Google+