La “gastronomia libera” ai Mercati della terra e del mare di Torre Guaceto

Pubblicato il 6 Ago 2014 da Simona Giacobbi

Mercati della Terra e del Mare 2013 -Petrini

È la “Gastronomia libera” il tema della quarta edizione dei Mercati della terra e del mare di Torre Guaceto l’appuntamento con la cultura del cibo che per tre giorni trasforma un piccolo centro rurale nella capitale pugliese dell’enogastronomia di qualità. L’appuntamento con la piazza internazionale dei sapori, delle musiche, dei saperi e dei raccolti è in programma sabato 9, domenica 10 e lunedì 11 agosto, dalle 19,30 nel Centro visite Al Gawsit di Serranova (Brindisi).
I Mercati della terra e del mare, prendono vita nella Riserva di Torre Guaceto tra distese di ulivi secolari, orti e giardini, a stretto contatto con le piccole comunità locali, grazie all’iniziativa del Consorzio di Torre Guaceto, della Fondazione Slow Food per la biodiversità e della condotta Slow Food Alto Salento.

A partire da sabato 9 agosto, nella Piazza dei mercati si incontrano le più rilevanti esperienze in ambito eco-gastronomico locale e nazionale, i produttori dei Presìdi di Slow Food provenienti da ogni zona della Puglia, le aziende a produzione biologica e i cuochi di Terra Madre. Uno scambio di idee e azioni che diventa spunto per riflettere sull’idea concreta di ciò che si intende per “Gastronomia libera”.

La piazza dei Mercati è pronta a raccontare il cibo buono, pulito e giusto a grandi e bambini, con un calendario ricco di interessanti iniziative impreziosite dall’intervento di ospiti d’eccezione. Don Luigi Ciotti (Presidente associazione Libera e fondatore Gruppo Abele) sarà ospite domenica 10 per i Dialoghi sulla gastronomia liberata insieme a Piero Sardo (Presidente della Fondazione Slow Food per la biodiversità); Fabrizio Nardoni (Assessore alle Politiche agricole della Regione Puglia) sarà ospite lunedì 11, in occasione della presentazione della Guida agli Extravergini 2014 (ed Slow Food) insieme a esperti, produttori e curatori della pubblicazione; Antonio Attorre (giornalista e saggista per Slow Food editore) sarà ospite lunedì 11 con Cinemagiando, un Laboratorio del gusto dedicato a narrare lo stretto legame tra cinema e cibo.

Tra gli appuntamenti in programma ogni giorno nella Piazza dei mercati: la cucina di strada, la mostra dei mercati, i Laboratori di “educazione al cibo vero” per bambini, i dialoghi sulla gastronomia liberata, i Laboratori del gusto, la musica libera dei mercati della Terra e del mare con la World Music Academy (con i live de I Taricata, World Trio e Agave), l’osservatorio lunare e l’appuntamento a tarda notte con i deliziosi cocktail di Meglio tardi che mai.

Per ridurre l’impatto ambientale all’interno della Riserva, l’edizione 2014 dei Mercati della terra e del mare ha fatto richiesta della certificazione volontaria Ecofesta Puglia, premiata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e cuore pulsante del progetto “La Tradizione fa Eco-modello di sostenibilità per innovare la tradizione e rivoluzionare gli eventi pugliesi”, vincitore del bando Social Innovation. Questa edizione dei Mercati della Terra e del Mare vede anche il contributo del progetto Live Your Tour, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera Enpi/Strategic rivolto a incrementare i flussi di turismo sostenibile in alcune aree di Italia, Spagna, Libano e Tunisia, favorendo la destagionalizzazione, lo sviluppo di aree geografiche marginali e la valorizzazione delle culture locali.

Inoltre, è notizia di questi giorni che la Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto è stata scelta, insieme a quattordici parchi nazionali e altre due aree marine protette, a rappresentare lo Stato Italiano all’Expo 2015, in quanto considerata un modello di equilibrio tra agricoltura, pesca e tutela degli ambienti naturali. Torre Guaceto, insieme alle altre aree protette coinvolte, farà parte di un circuito che veicolerà i visitatori dell’Expo verso i territori interessati.

Maggiori informazioni sul programma e le attività della quarta edizione dei Mercati della terra e del mare di Torre Guaceto, sono riportate sul sito www.mercatiditorreguaceto.it
Per partecipare ai Laboratori per bambini, ai Laboratori del gusto, all’osservatorio lunare e a Meglio tardi che mai, è necessario prenotare al numero: 339.1338519.

Il programma

Sabato 9 agosto
dalle ore 19.30
La piazza dei mercati

ore 19.30
Laboratorio per bambini
La bisnonna insegnava: sprecare e_ un peccato
Con Flora Saponari, docente Master of Food e Orto in condotta, e il supporto di Thalassia.

ore 21.00 – Corte di Paglia
Il cinema che racconta il cibo:
Dialoghi sulla gastronomia liberata
Con Antonio Attorre, giornalista, scrittore, docente universitario e Antonio Muci, giornalista.
Per Slow Food Editore Antonio Attorre ha curato Chateau Lumie_re e Schermo piatto: due volumi sulla crescente presenza del cibo e del vino nel cinema cosi_ come nell’immaginario comune.

ore 22.30 – Anfiteatro
Slow fish: il muggine Liza di Torre Guaceto
Laboratorio del gusto: “Gastronomia e territorio, nutrirsi di Puglia”
Come può un pesce povero pescato e trasformato essere strumento di tutela della salute e di sviluppo sostenibile dell’economia locale?
Ne parliamo con Piergiorgio Chiriaco_, primario infettivologo; i pescatori della cooperativa E.M.M.A; Gaia Muci, enologa; Francesco Muci, curatore della guida Slow Wine; Antonio Muci, giornalista.
In degustazione: diverse interpretazioni di Muggine Liza di Torre Guaceto, friselline e focaccia di grano Senatore Cappelli; in abbinamento Fiano Tenuta Serranova.

ore 22.30
I Taricata
– La musica libera dal vivo con la World Music Academy
Di questa e altre pizziche, di terra e d’acqua dolce.

ore 24.00 – Corte di Paglia
Meglio tardi che mai
Cocktail, racconti e musica per la notte a cura di Michele Di Carlo.

Domenica 10
dalle ore 19.30
La piazza dei mercati

ore 19.30
Laboratorio per bambini
Cacio o mozzarella? I formaggi della mia terra
Giochiamo a fare il formaggio come si fa nelle famiglie di allevatori
con Flora Saponari e Francesco Cito, Presidente della Comunita_ dei Produttori Caseari dell’Alto Salento, e il supporto di Thalassia.

ore 21.00 – Corte di Paglia
Gastronomia libera e liberata:
Dialoghi sulla gastronomia liberata e presentazione del progetto Live Your Tour
Con don Luigi Ciotti, Presidente Associazione Libera e Fondatore Gruppo Abele; Piero Sardo, Presidente Fondazione Slow Food per la Biodiversita_ Onlus; Antonio Attorre, scrittore; Antonello Del Vecchio, Presidente Slow Food Puglia.
“Il cibo diventa strumento di liberazione. E_ la liberazione dai gioghi e dalle gabbie piu_ scandalose: le disuguaglianze, le oppressioni, gli scempi che si perpetrano sull’ambiente e sulle persone, lo scandalo della fame e della malnutrizione. Attraverso la gastronomia”. (Cibo e liberta_, Carlo Petrini)

ore 22.30 – Anfiteatro
Il latte, il sieroinnesto e la Comunita_ del Cibo
Laboratorio del gusto: “Gastronomia e territorio, nutrirsi di Puglia”
Con Piero Sardo, Presidente Fondazione Slow Food per la Biodiversita_ Onlus; Francesco Cito e Paola
Tari_, Comunita_ di Terra Madre; Francesco Muci, curatore della guida Slow Wine; Gaia Muci, enologa.
In degustazione: fiordilatte, giuncata, fagottino, burratina e caciocavallo stagionato; focaccia di grano Senatore Cappelli; in abbinamento Sumare_ metodo classico Rose_ Susumaniello

ore 22.30
World trio
– La musica libera dal vivo con la World Music Academy
Accarezzando le radici della musica.
Con Rachele Andrioli, voce; Redi Hasa, violoncello; Massimiliano De Marco, voce e chitarra.

ore 23.30 – postazione astronomica
Il fascino della luna
Dialoghi sulla gastronomia liberata

Guidati dal giornalista e astrofilo Cosimo Galasso osserviamo la luna “extralarge”, meglio nota come luna al perigeo. Il nostro satellite segue un’orbita ellittica intorno alla Terra con un’estremita_ (il perigeo) 50 mila chilometri piu_ vicina al nostro pianeta rispetto all’altra (l’apogeo). Il 10 agosto la luna diverra_ piena lo stesso giorno e la stessa ora del perigeo, sembrando piu_ grande e luminosa.

ore 24.00 – Corte di Paglia
Meglio tardi che mai
Stelle, cocktail e storie con Michele Di Carlo

Lunedì 11 agosto
dalle ore 19.30
La piazza dei mercati

ore 19.30
Laboratorio per bambini
Mangiamoli giusti: giu_ le mani dai piccoli
Con Flora Saponari e il supporto di Thalassia si parla di pesce, pane, olio agricolo.

ore 19.30 – Corte di Paglia
Presentazione della Guida agli extravergini 2014
Con Piero Sardo, Presidente Fondazione Slow Food per la Biodiversita_ Onlus; Fabrizio Nardoni, Assessore alle Politiche Agricole della Regione Puglia; Antonio Attorre, giornalista e docente universitario; Ruggiero Francavilla, gastroenterologo Universita_ di Bari; Antonello Del Vecchio, Presidente Slow Food Puglia; Francesco Muci, curatore guida Slow Wine; Gaia Muci, enologa; i produttori premiati dalla Guida extravergini di Slow Food Editore 2014.
L’olivicoltura era un vanto dell’agricoltura pugliese fino a qualche anno fa; oggi e_ messa in crisi da politiche commerciali spregiudicate e dall’abbandono degli uliveti per insufficiente redditivita_. Temi di grande attualita_ legati anche alla sana alimentazione e alle nuove risorse per il turismo.
In degustazione: insalata di farro biologico di Torre Guaceto con olio Oro del Parco, pomodoro fiaschetto e cacio ricotta caprino; verdure dell’orto di Torre Guaceto grigliate e pucce di grano Senatore Cappelli; in abbinamento Fiano tenuta Serranova, Sumare_ Rose_ e Susumaniello di Torre Guaceto.

ore 21.00 – Anfiteatro
Cinemangiando
Laboratorio del gusto: “Gastronomia e territorio, nutrirsi di Puglia”
Il giornalista Antonio Attorre presenta e commenta un montaggio di film celebri legati al cibo e al vino.
In degustazione: calzone con cipolla rossa di Acquaviva, canestrato della Comunita_, caciocavallo podolico, pallone di Gravina e capocollo di Martina Franca. In abbinamento Sum di Torre Guaceto.

ore 22.30
Agave
– La musica libera dal vivo con la World Music Academy
Ricerca di nuove sonorita_, ritmiche articolate tra l’improvvisazione e la solida tradizione. Con Claudio Prima, organetto e voce; Vincenzo Gagliani, tamburello e percussioni; Emanuele Coluccia, sax.

ore 24.00 – Corte di Paglia
Meglio tardi che mai
Il gusto dei deliziosi cocktail e la magia della musica con Michele Di Carlo.

Maggiori informazioni sul programma e le attività della quarta edizione dei Mercati della terra e del mare di Torre Guaceto, sono riportate sul sito www.mercatiditorreguaceto.it

Giornalista professionista emiliana, fondatrice del sito PugliaMonAmour.it, laurea in lingue e master in Social Communication. Cresciuta a tortelli e gnocchi, impara a cucinare in Canada dove ha vissuto sei anni e dove ha lavorato per il Corriere Canadese. Amante e studiosa del barbecue, creatrice del food blog PastaLovesMe.com e delle Pizze Pioggia e Puglia Mon Amour inserite nel menu di una pizzeria di Cisternino, tra le più apprezzate, ama cucinare, raccontare, fotografare, organizzare eventi e... fare la pizza napoletana in casa. Fa parte dell'Associazione Le Donne del Vino Delegazione Puglia, è stata giudice in diversi concorsi enogastronomici e ha collaborato con il Cucchiaio d'Argento e I Love Italian Food. Conduce su Telenorba la trasmissione “I colori della nostra terra”, approfondimento settimanale sul territorio, turismo, agroalimentare ed enogastronomia.

Like us on Facebook
on Facebook

Follow me on Twitter
Follow @simonagiacobbi on Twitter
Add me on Google+
on Google+