You Are Browsing ‘Pugliometro’ Categoria

Il Pugliometro è lo strumento con il quale Puglia Mon Amour misura l’autenticità dei luoghi in cui si gusta il meglio che la Puglia offre nel panorama culinario.
Dunque il Pugliometro non servirà a elencarvi semplicemente i migliori ristoranti in termini di qualità. Noi cerchiamo la tradizionalità delle materie prime e di come sono preparate. E l’autenticità delle location in cui sono presentate.
Per scoprire come funziona il Pugliometro, cliccate QUI.
E se volete segnalarci il vostro ristorante preferito, inviateci un’e-mail all’indirizzo redazione@pugliamonamour.it.

L’essenziale è visibile al gusto. Loro sono i fratelli Pellegrino. Il locale si chiama Bros e si trova in centro a Lecce, a pochi passi da Piazza Sant’Oronzo. Ne avrete sentito sicuramente parlare perché hanno portato una ventata di aria fresca in città. In cucina una brigata di giovani. Interpretano il Salento e la loro Puglia partendo dalle materie prime,...

Lui davanti alla cipolla non piange. Ride. Sì, perché la terra con i suoi prodotti gli dà felicità. Gioia. È vedere la contentezza di chi assaggia i suoi piatti e le sue confetture alla cipolla rossa di Acquaviva o alla cipolla di Margherita Igp. E ne vuole ancora. Lui non ha mai girato il mondo. No. E non ha mai avuto un maestro che l’abbia affiancato. Salvatore...

Parti dall’Italia. Dal Mediterraneo. I colori e i profumi. Il giallo del limone. Il pesce fresco. I sapori della terra. Del grano arso. Di una melanzana arrosto. Per raggiungere Dubai con le sue spezie. E da lì volare oltreoceano per una terra di cioccolato, un cookie molto speciale. Ma gira e rigira, si torna sempre in Puglia. Del resto, “un uomo percorre...

“Mangiare bene non è difficile. È trasmettere emozioni e l’arte dell’ospitalità che è fondamentale”. Sono le parole del precursore della carne podolica in Puglia. Il suo è il viaggio di un macellaio diventato oste. Durante la guerra il padre Francesco e la madre Irene rifocillavano, nella loro macelleria, i passanti con il brodo caldo fatto con ossa,...

À la recherche du temps perdu, scriveva Proust. C’è un posto a Bari dove il tempo sembra essersi fermato. Dove le mura hanno una storia lunga quarant’anni. Un ristorante che racchiude l’anima della terra, il Novecento e i profumi della Puglia. C’è una corte con un portone di legno con tanto di numeri civici, davanzali, grappoli di pomodorini...

Professionalità, serietà ed esperienza. Sono gli ingredienti dei salumi d’eccellenza di un’azienda nota non solo sul nostro territorio ma anche al di fuori dei confini nazionali. Le mani esperte alla costante ricerca della qualità e dell’armonia del gusto sono quelle del Salumificio Santoro nato nel 2000 nel cuore della Valle d’Itria. Dal...